Perchè Riflessioni di un pensatore ?

Mi dicevano che pensavo troppo e forse era vero, ma chi non pensa…?

Poi ho cominciato a Riflettere ed ho distinto le due cose.

A chi pensa troppo viene data l’etichetta di colui che si fa seghe mentali e si crea i problemi
dal nulla, sono d’accordo!

Se invece incominci a riflettere ti si apre un mondo nuovo che non si attacca ai pensieri e se sei bravo impari anche ad andare oltre ai limiti delle convinzioni.

Il problema nasce quando ti accorgi di vivere in un mondo dove la maggior parte delle persone non solo non riflette ma vive reagendo a pensieri generati da informazioni illusorie e deleterie che governano la loro mente.

Riflettere aiuta a conoscersi e, condividere le proprie riflessioni aprendo un confronto ti porta a smontare idee che pensi esser giuste aprendoti alla conoscenza del mondo.

Il mio scopo è quello di condividere le mie riflessioni per ampliare gli orizzonti sia miei che di chi legge e si confronta.

Leggi qualche mia riflessione e se ti va dimmi la tua.

Cristian Paganoni

P.S. Solo una raccomandazione SII CIVILE ed EDUCATO.